Via della seta, una non basta. La Cina investe in treni, strade e porti

Pechino spende miliardi per collegarsi all’Asia centrale e all’Europa via terra e via mare, fuori dal controllo degli Usa. Un piano infrastrutturale che sa di politica estera